Follow:
Suggerimenti A 4 Zampe

Francesca’s White King

Buongiorno amici come state? Io bene.

Oggi volevo parlare con voi di allevamenti per cani: cosa ne pensate?Io, fino a prima di conoscere la mia amica Francesca Larghi, pensavo fossero posti bruttissimi dove gli animali venissero venduti tanto per guadagnare soldi, tanto per fare partorire cagnoline ma in realtà grazie a questa amicizia, nata sui social e poi trasfomatasi in realtà, mi sono dovuta ricredere e sapete perché?

Perché lei non è una semplice allevatrice di Schnauzer ma è una per una persona meravigliosa, con cui poter stare insieme e sentire che abbiamo lo stesso amore per i cani lei può capire cosa vuol dire amare un peloso… ha fondato insieme ad altre persone su Facebook un gruppo “Baffobook Il Gruppo Dello Schnauzer Nano Medio E Gigante In Italia” di cui io faccio parte e che ogni tanto organizzano eventi a cui io partecipo

Vi lascio l’intervista

1. Da dove nasce la tua passione per gli Schnauzer? E perché?

La mia passione per i cani è innata, ho sempre avuto cani anche da bambina. La passione per la razza Schnauzer nacque quando incontrai mio marito (all’epoca fidanzato) che possedeva uno schnauzer gigante nero di nome Argo. Mi innamorai di Fabio e di Argo e decisi che non appena la mia attività professionale me lo avesse permesso avrei acquistato uno Schnauzer nano nero. Durante un viaggio di piacere negli USA, esattamente nella cittadina costiera di Morro Bay in California, rimasi folgorata dalla bellezza di uno Schnauzer nano bianco incontrato per caso. Decisi che avrei acquistato uno schnauzer nano bianco! Uno solo!

2. Quando nasce il tuo Allevamento?

Il mio allenamento nasce in modo naturale, acquistai i primi due Schnauzer in due allevamenti italiani differenti con l’idea di portarli con me ovunque… il bellissimo Ray e la dolcissima Margot… Poco  dopo mi venne dato in affido un terzo Schnauzer Willy con la clausola di portarlo in esposizione. Nel frattempo stavo studiando toelettatura dopo essermi licenziata da una multinazionale che lavorava in ambito finanziario. Portai Willy in mezza Europa vincendo moltissime gare.. Willy è campione europeo e ha vinto la classe campioni al mondiale di Budapest! Successivamente allargai la famiglia con altri Schnauzer, ma feci la mia prima cucciolata un po’ di anni dopo, perché non era mia intenzione allevare. La mia idea resta di un allevamento amatoriale senza eccedere per mantenere il benessere degli animali stessi. Tutto iniziò con l’arrivo di Ray il 12 ottobre del 2011.

3. Dove si trova ?

L’allevamento si trova a Lainate (Mi)

4. Come si chiama il tuo allevamento?

Il mio allevamento si chiama Francesca’s White King in onore di Willy, il mio logo è proprio la sua testa stilizzata.

5. Quanti Schnauzer hai?

Mai abbastanza… ne vorrei sempre di più…

6. Cosa significa per te essere un’allevatrice?

Allevare con serietà vuol dire selezionare i soggetti che sono sempre più vicini allo standard di razza dal punto di vista morfologico, caratteristico e di salute. Tutti i cani sono stati selezionati dal Club di razza, hanno l’esame della cataratta, l’esame per la PRA-B, vengono tutti visitati annualmente e seguiti dalla clinica veterinaria di Lainate. Dal punto di vista caratteriale lavoro molto sui suoni, rumori, tipo di pavimentazione e socializzazione con i loro simili e altre specie. Allevare vuol dire dedicare notte e giorno ai propri cani, amarli e prendersene cura… non esistono festivi, ferie, neppure malattia, perché non ci si può permettere di stare a letto.. i cani devono uscire, giocare, mangiare, essere spazzolati, ecc… allevare e mettere gli schnauzer al primo posto!

7. Cosa ti piace trasmettere alle persone che scelgono un tuo cucciolo?

Io sono strana, nel senso che prima elenco tutte le difficoltà nella gestione di un cucciolo o cane adulti per vedere se le persone sono realmente interessata ed hanno valutato esattamente l’impegno che significa un cane in casa. Se valuto che le persone ne valgano la pena e saranno ottime famiglie per i miei piccoli allora inizi a far capire che razza eccezionale sono gli Schnauzer. L’amore che trasmetteranno e come entreranno a far parte della mia famiglia. Li invito a iscriversi al mio gruppo White King.

8. I tuoi cani hanno fatto corsi di addestramento?

Ray e Margot hanno fatto tanti corsi, l’educazione del cucciolo, agility, obidience, piste di fiuto con Bruno Ferrari, i cani da Expo corsi di handling come Willy e Darvin, corsi per metabolizzare l’ansia come Honey con Stefania Mazzoleni. Corsi base per i cuccioli per la socializzazione ambientale da 3 anni eseguito da tutti i miei cuccili grazie a Stefano Romanò. Con Esmeralda ho provato a fare Dog Dance… riproveremo! Per ora percorso interrotto.

9. Cosa chiedi per i tuoi cuccioli?

Una famiglia ricca d’amore, tempo, una casa serena… no vita solo in giardino, no box… voglio per loro la felicità! Penso che sia ciò che ogni genitore desidera per i propri figli, perché per me i cuccioli sono i miei Figli.

10. Hai progetti per il futuro?

Si voglio creare una sala per migliorare l’imprinting dei Cuccioli con giochi specifici, giochi per lo sviluppo mentale e fisico. Mi piacerebbe poter organizzare sempre più eventi per far interagire o cani tra di loro come serate, aperitivi…. sono alla ricerca dello schnauzer del miei sogni… ho esattamente in mente come fibra essere…

11. Cosa ne pensi in generale dei canili?

I canili sono luoghi in cui si prendono cura dei cani sfortunati senza famiglia. Penso che alcuni siano gestori molto buoni ed altri meno.. io ammiro i volontari che dedicano il loro tempo libero a queste meravigliose creature.

12. Dopo aver venduto un cucciolo resti in contatto con le famiglia?se si perché?

Dopo la cessione di un cucciolo seguo per tutta la sua vita il piccolo e resto in contatto con le famiglie per aiutarli e supportarli. Molti diventano amici ed è bello trascorrere il tempo con loro. Gli schnauzer uniscono!

13. Dopo aver venduto una cucciola dai l’obbligo di sterilizzazione?

No, non sono a favore della sterilizzazione soprattutto prima dei 12 mesi di età. Comunque lascio alle famiglie il diritto di decidere cosa preferiscono fare e dico di valutare i consigli del veterinario di fiducia.

14. Adotteresti mai un cane dal canile o da associazioni?

Ho avuto fino a 30 meticci da piccola… si si adotterei…. e lo rifarò non appena ci sarà l’opportunità.

15. Faresti mai adottare un tuo cucciolo?

I miei cuccioli vengono adottati continuamente…

16. Hai altri animali oltre cani?

Ho 5 pappagalli… in arrivo il 6!

17. Raccontami un evento particolare che ti ha colpito in positivo?

Non molto tempo fa una famiglia ha adottato un mio meraviglioso cucciolo con un carattere solare è dolcissimo. La famiglia ha un bimbo autistico che non ama essere toccato in viso ed in testa da nessuno… dopo 24 ore la mamma mi invia un video in cui il cucciolo lacca in viso il bimbo… la commozione mi ha pervasa… non smettevo di piangere! Se mi chiedi cosa vorrei nel mio futuro ti rispondo vedere sempre bimbi felici con i miei cani e madri emozionate per scene inaspettate!

ecco ora voglio ringraziarla per avermi fatto entrare in questo mondo meraviglioso e voglio dirle pubblicamente che la stimo e che le voglio un bene infinito

Share:
Previous Post Next Post

20 Comments

  • Reply Maria Cristina

    Io amo gli animali ma non sarei capace ad essere in allevatrice , comunque bellissimo questo articolo

    02/09/2019 at 14:40
  • Reply Anna

    io adoro i cani ma non riuscirei mai a dar vita ad un allevamento anche semi piacerebbe tantissimo….. bisogna avere tantissimo tempo e tantissima pazienza

    02/09/2019 at 15:09
    • Reply Fede9020

      ci vogliono gli strumenti giusti fidati

      02/09/2019 at 21:33
  • Reply Maria Domenica Depalo

    Che bella storia ricca di affetto per i nostri amici a quattro zampe. Apprezzo tantissimo il lavoro di questa ragazza per gli schnauzer. In particolare trovo molto bello che lei resti in contatto con gli animali anche dopo che hanno trovato una famiglia.
    Maria Domenica

    02/09/2019 at 19:25
  • Reply Sara

    Ami gli animali tanto che questo anno sto cercando di organizzarmi per far del volontariato in qualche allevamento. Francesca è una ragazza fantastica per tutto ciò che fa per loro!

    02/09/2019 at 20:31
    • Reply Fede9020

      assolutamente vero lei è super

      02/09/2019 at 21:34
  • Reply amalia Occhiati

    Bellissima questa storia e bello che esistono ancora persone che si prendono cura in questo modo e passano il loro tempo con questi essere speciali anche dopo che hanno trovato una nuova famiglia.

    02/09/2019 at 20:38
    • Reply Fede9020

      oltre che passare il tempo lo fai anche come “lavoro”

      02/09/2019 at 21:35
  • Reply Speranza

    Mi ha commosso l’episodio del cucciolo e del bambino autistico. Gli animali sono una grande risorsa per questi bambini.

    02/09/2019 at 22:16
    • Reply Fede9020

      sinceramente anche a me gli animali sono unici!

      03/09/2019 at 15:11
  • Reply Michela

    Io amo gli animali ma non avrei l’estrema ed infinita pazienza di creare un allenamento, dove ho preso il mio cavalier king Nuvola è un allenamento a conduzione familiare un paradiso infinito d’amore

    03/09/2019 at 08:49
    • Reply Fede9020

      wooow che bello mi piacciono i cavalier king che colori ha?

      03/09/2019 at 15:13
  • Reply Manuela Iannacci

    I bambini hanno bisogno di interagire con gli animali e un cucciolo di cane per loro è l’ideale!

    03/09/2019 at 22:17
  • Reply mary pacileo

    una gran bella passione, un’arma vincente per raggiungere i nostri obiettivi, faccio i miei complimenti,

    03/09/2019 at 22:20
  • Reply Francesca

    In Italia ci sono allevamenti molto seri, ne sono pienamente convinta.
    Bisogna fare il proprio lavoro con amore, è questo che è fondamentale e fa la differenza =)

    04/09/2019 at 23:01
    • Reply Fede9020

      esatto la differenze sta in questo

      07/09/2019 at 23:31

    Leave a Reply