Search here...
TOP
Frammenti Di Diario

Analisi Dì Coscienza

Ciao a tutti!

Avrete notato che da un po’ non scrivo, ma questo, per me, è un periodo davvero molto triste: ultimamente, infatti, non riesco a trovare dentro di me serenità e ispirazione.

Questi sono giorni davvero difficili, aggravati da una brutta situazione che sto vivendo e alla quale, in queste poche righe, non voglio pensare: quando sarò più tranquilla mi farà piacere condividere con tutti voi che mi seguite la situazione… ma ora non è il momento.

Siete mai stati colpiti dal cosiddetto “blocco dello scrittore”? Io non sono una scrittrice professionista, è vero, infatti scrivo solo per passione: eppure, ora come ora, mi sento bloccata e incapace di tradurre in parole i miei pensieri.

Vorrei iniziare questo dicembre all’insegna della cura di me e dell’attenzione verso tutto ciò che mi rende felice, ma non è facile, specialmente quando si ha avuto a che fare con una bruciante delusione: forse quello che desidero non esiste o non è realizzabile, o forse mi sono solo illusa, ma, per un attimo, ho immaginato e sperato che la mia vita potesse essere diversa.

Ho sognato di essere indipendente e di poter cercare un chicco di felicità, quella che tutti meritano dalla vita, prima o poi: non è facile guardarsi intorno e non trovare nessuno accanto o, almeno, nessuno davvero disposto ad ascoltarti e offrirti, quando serve, una spalla su cui piangere. Odio me stessa per non essere stata in grado di crearmi una “rete” che mi supportasse nei periodi bui come questo, odio l’inverno, il cielo grigio, il freddo e la pioggia e odio non poter essere quella che vorrei, non essere libera di esprimere quello che ho dentro, non poter cercare la mia realizzazione personale.

Cerco una persona che mi stia accanto nella mia poca indipendenza fisica, che mi aiuti a prendermi cura di me, a sentirmi più donna, vestita e truccata come desidero, che mi aiuti a tagliare il cordone ombelicale con quella famiglia che spesso non comprende i miei bisogni e la voglia di essere libera.

Vorrei che il 2020 iniziasse subito con questo desiderio: essere felice, realizzare i miei desideri e non quelli di altri, non sentirmi repressa, sconfiggere questa tristezza che mi avvolge e per la quale forse ho bisogno di un supporto psicologico.

Probabilmente l’aiuto che mi occorre non può essere quello della famiglia ma, piuttosto, di una figura professionale capace di supportarmi completamente, a livello fisico, psicologico e umano. Esiste una figura professionale simile?

Grazie per avermi seguita… ci leggiamo presto!!!

«

»

22 COMMENTS

  • Sheila

    Ciao per me è un mese durissimo aggravato anche da una perdita improvvisa che ha fatto davvero male a tutta la mia famiglia. Proprio per questo motivo io mi sono impuntata a continuare a scrivere senza arrivare alla crisi e al blocco dello scrittore solo così posso svagare i miei pensieri sperando che il sole torni a splendere

  • Amalia

    Sai spesso anche io mi sento così, triste demoralizzato, specialmente quando con tutte le forze tendi a realizzare i tuoi sogni ma capita sempre un qualcosa che li fa naufragar più lontano da noi. Lottiamo sempre e chissà forse un giorno ci sarà il sole.

  • Erika Cammarata

    Ti capisco benissimo. Anch’io vorrei iniziare il mio 2020 con un pizzico di felicità in più e soprattutto con una dose di indipendenza in più. Vorrei una macchina e persone che mi capiscono e non che mi dicano solo ciò che devo fare e ciò che è giusto per me, come se gli altri potessero realmente saperlo. Ti capisco quando dici che ti sembra di essere da sola, che nessuno ti ascolta e ti comprende realmente. Ti capisco quando dici che vorresti accanto a te una persona che si prenda cura di te, che ti supporti, che ti stia accanto con i tuoi pregi e difetti. La desidero anch’io e più vado avanti più mi rattrista pensare che, forse, questa persona per me non esiste. Ti capisco quando dici che vorresti tagliare il cordone ombelicale con la famiglia, perché vorrei farlo anch’io ma purtroppo vivo ingabbiata in una famiglia che vuole decidere tutto per me e che non mi lascia molto spazio di scelta. Piano piano ce la sto facendo a realizzare i miei sogni, ma quando hai la famiglia che per prima ti mette il bastone fra le ruote, non è semplice per niente. Il supporto psicologico lo sto avendo da poco, nel senso che ho ripreso a parlare con regolarità un amico che è diventato psicologo. Parliamo un sacco e mi sta facendo comprendere tutti i miei traumi e da dove nascono e qualche consiglio ed esercizio per cercare di vivere meglio e stringere i denti finché non potrò davvero andare a vivere da sola. La figura che tu cerchi non so se esista, ma qualcuno l’ha scritta, l’ha creata e ha il volto di Emilia Clarke nel film e libro “Io prima di te”,

  • Non devi demordere ma soprattutto non arrenderti mai. I periodi bui sanno essere difficili ma fortificano e, ne sono certa, alla fine ne verrai fuori più decisa e tornerà anche la tua voglia di scrivere e di fare progetti.
    Forse ora vedi tutto nero ma, senza voler essere retorica, pensa a quello che hai di positivo e a quello che puoi fare. Concentrati su questo.
    Forza!!!
    Maria Domenica

  • Katrin Poe Mg

    Si non solo dello scrittore ma anche dell’artista succede a tutti soprattutto dopo un periodo di forte stress, oppure siamo così concentrati sul cercare di fare tutto e subito da non prenderci un attimo per noi stessi, per analizzare la situazione e poi ripartire, tutto sta e parte da noi perchè solo da dentro possiamo tirare fuori la forza e tutto ciò che serve per andare avanti con coraggio, ti auguro ogni bene questo periodo passerà ci vuole tempo ma passerà.

  • Valentina Meli

    Penso che esista una figura professionale così solo non so dare una definizione. Potrebbe essere una figura di aiuto volontario. O il classico fidanzato, ma purtroppo trovi in giro solo bambini incapaci e irresponsabili anche a 60 anni,

  • Blery&Ily

    Ti auguriamo davvero di cuore che il 2020 possa iniziare nel migliore dei modi. Che con il nuovo anno tu possa trovare la felicità che meriti e la tranquillità di cui hai bisogno.
    Non mollare, forza e coraggio e ricorda che l’inverno non durerà per sempre

    • Fede9020
      AUTHOR

      È vero l’inverno non durerà per sempre E meno male

  • mary pacileo

    capita spesso anche a me di bloccarmi, ti capisco, concordo con te, tutti dovrebbero essere felici, ti auguro di trovare presto la tua autonomia

  • Sara

    A volte capita anche a me avere periodi brutti e non voler più scrivere nel blog. Io più che avere il blocco dello scrittore ho proprio il “ribrezzo” verso il mio blog tanto da volerlo buttare via. Poi per fortuna le cose piano piano migliorano, a volte basta anche guardare il tutto da un altro punto di vista. Non dobbiamo abbatterci mai!

  • Chiara

    Mi dispiace molto che in quest’ultimo periodo tu non sia molto felice. Vedrai che il 2020 ti porterà tantissime sorprese e novità L’unica cosa dobbiamo crederci con tutte noi stesse.

    • Fede9020
      AUTHOR

      Molte volte sembra difficile anche credere in noi stesse Ma fortunatamente poi la tempesta se ne va e arriva il sereno

  • M.Claudia

    Non voglio scriverti una frase di circostanza, ne essere ipocrita. Quindi perdona la mia crudezza: il mare che ti scuote da dentro puoi frenarlo solo te, un supporto professionale? certo, può aiutati a far affiorare quello che é il tuo reale malessere, il famoso lato oscuro della luna che spesso noi per primi non vogliamo vedere, lui può aiutarti ad inquadralo ma poi starà solo a te saperlo affrontare. Avere delle persone in torno che ti supportano é importante é vero, ma se quelle persone che dovrebbero supportarti, danno per partito preso quello che é giusto per te senza curarsi del tuo pensiero é anche giusto che tu ti esprima e dica: ” E no, e basta e che non mi sta bene, io non voglio questo ma l’altro perché la vita é la mia e decido io”. Poi non ti nascondo che la tua é una situazione più delicata di molte altre, che hai bisogno di determinate persone anche per fare alcune cose in ambito quotidiano e magri la paura di perdere questo supporto, in qualche modo ti frena. Ma chi ti vuole bene apprezzerà la tua sincerità e cercherà di scendere ad un compromesso con te, restando comunque al tuo fianco. Mi auguro con tutto il cuore che tu ritrovi la serenità che meriti e che il tuo 2020 cominci nel migliore dei modi e spero di ritrovarti presto qui, perché mi piace leggere il tuo blog e trovo i tuoi post sempre molto veri e sentiti. Buone feste

    • Fede9020
      AUTHOR

      Innanzitutto ti ringrazio Per le tue bellissime parole, Io sono una persona che decide sempre della sua vita Nonostante la mia condizione nessuno Mi ha mai detto Devi fare questo o quell’altro Assolutamente no Io dico sempre Ho una disabilità fisica non mentale E fino adesso Ho sempre potuto scegliere Cosa è giusto e cosa è sbagliato Anche se magari Prendevo decisioni sbagliate Ne ho pagate le conseguenze Sempre In prima persona Buone feste anche a te

  • Isabella

    Alcune persone sentono ma non ascoltano, leggono, ma non colgono il significato, guardano ma non osservano. Giudicano, ma conoscono solo la superfice ed anche poco. E fa male qundo questi atteggiamenti li ha chi ci é accanto. Alcune volte un: “vai a pescare” fa bene dirlo é vero si passa per s*****e ma ti assicuro che é liberatorio, anche se detto in maniera velata e non proprio diretta.

    • Fede9020
      AUTHOR

      Mi trovi d’accordo con quello che hai scritto Ogni tanto un vaffa È liberatorio

  • Manuela Iannacci

    In genere quando mi blocco ho qualcosa che non va cerco di staccare un po’,mi guardo in torno,magari inizio un nuovo romanzo da leggere… insomma mi dedico un po’a me e finora ha funzionato.

    • Fede9020
      AUTHOR

      Lo prenderò come spunto grazie

  • Anna

    Purtroppo i periodi bui ci sono per tutti, lunghi o corti ma bisogna cercare sempre di affrontarli nei migliori dei modi e mai abbattersi…. abbattersi non serve a niente se non a peggiorare le cose.. Ti auguro col cuore un 2020 più sereno e ricco di cose positive….. Bicchiere sempre pieno mi raccomando…..

    • Fede9020
      AUTHOR

      Bisogna vedere sempre Il lato positivo in tutto anche se molte volte è davvero difficile

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *